Area ricercatori
Registrazione
Ricerca libera
  >>
cerca per...
Enti e organismi
Ente Conservatore
Nomi
Luoghi

Archivio di Stato di Massa. Sezione di Pontremoli
Archivio di Stato di Milano
Archivio di Stato di Modena
Archivio di Stato di Novara
Archivio di Stato di Padova
Archivio di stato di Parma
Archivio di Stato di Pavia
Archivio di Stato di Perugia
Archivio di Stato di Perugia. Sezione di Assisi
Archivio di Stato di Pesaro
Archivio di Stato di Piacenza
Archivio di Stato di Pisa
Archivio di Stato di Pistoia
Archivio di Stato di Ravenna
Archivio di Stato di Reggio Emilia
Archivio di Stato di Rieti
Archivio di Stato di Rovigo
Archivio di Stato di Savona
Archivio di Stato di Siena
Archivio di Stato di Sondrio
Archivio di Stato di Teramo
Archivio di Stato di Terni
Archivio di Stato di Terni. Sezione di Orvieto
Archivio di Stato di Torino
Archivio di Stato di Treviso
Archivio di Stato di Udine
Archivio di Stato di Varese
Archivio di Stato di Venezia
Archivio di Stato di Vercelli
Archivio di Stato di Verona
|< < Pag. 2 di 4 > >|
Cassa rischi generi razionati e contingentati
Ente assistenza nazionale lavoratori (Enal)
Ente nazionale assistenza profughi e tutela degli interessi delle province invase
Gioventù italiana, Commissariato provinciale di Vercelli
Opera nazionale invalidi di guerra (Onig), Comitato provinciale
Prefettura di Vercelli
Questura di Vercelli
Tribunale speciale per la difesa dello Stato Rsi
Scheda
Nome Fondo: Vercelli - Prefettura di Vercelli
Ente conservatore: Archivio di Stato di Vercelli
Indirizzo: via Manzoni n. 11, 13100 Vercelli; tel: 0161/259595; fax: 0161/220836; e-mail: asvc@archivi.beniculturali.it; http://archivi.beniculturali.it/ASVC
Estremi cronologici: 1927-1972, con docc. dal 1860 e fino al 1984)estremi cronologici: (1800 e 1822).
Consistenza: 4558 buste, 346 registri, 326 pacchi
Descrizione sommaria del fondo: La Prefettura di Vercelli fu creata in seguito all’istituzione della provincia dettata dal R.D.L. 2 gennaio 1927, n. 1 con giurisdizione su parte del territorio della provincia di Novara, ovvero il circondario di Vercelli, Biella e Varallo.
L’archivio della Prefettura di Vercelli si articola nelle serie: Gabinetto, primo versamento (1926-1945);Gabinetto, secondo versamento (1946-1972); Prefettura, Affari generali
Serie in evidenza:
  • Serie Gabinetto, primo versamento (1926-1945): - relazioni mattinali sulla situazione politico-militare della provincia [busta 61, dicembre 1943-aprile 1945] - segnalazioni inerenti ad attività partigiane [busta 107, gennaio 1944 – maggio 1944 - busta 104, ottobre 1944-marzo 1945].
  • Serie Gabinetto, primo versamento (1926-1945)Commissariato nazionale del lavoro, Ufficio provinciale di collocamento di Vercelli: - relazioni sulla situazione industriale della provincia, [busta 85, 1944] - disposizioni relative alla costituzione di un ufficio unico di collocamento, [marzo 1944], - rubrica delle pratiche svolte dal commissariato e inviate alla prefettura repubblicana, -documentazione relativa alle pratiche di licenziamenti, sospensioni e riduzioni di orario [busta 88, 1944].
  • Serie Gabinetto, primo versamento (1926-1945) Sezione provinciale dell’alimentazione di Vercelli, Ufficio speciale requisizione aziende alimentari: - corrispondenza relativa la nomina dei commissari di gestione delle aziende alimentari [busta 99, gennaio 1945 – aprile 1945].
  • Serie Gabinetto, primo versamento (1926-1945) Guardia nazionale repubblicana, 63° BTG “M” Tagliamento: - segnalazioni relative ad attività partigiane, ad arresti, verbali d’interrogatorio [bb 104 - 107; dicembre 1943 – marzo 1944].
Campo note: Consultabile
Strumenti: Maurizio Cassetti, L’archivio del gabinetto della prefettura di Vercelli (dicembre 1926 – aprile 1945, in l’Impegno. Rivista trimestrale di storia contemporanea, a. 2, n. 2, giugno 1982, pp. 48-50.

Guida generale degli archivi di stato italiani, Roma, Ministero dei Beni culturali e ambientali, Ufficio centrale per i beni archivistici, 1986, volume IV, s-z, p. 1165.
Referente: Federico Caneparo
ISEC homepage